LEGGI, MAMMA, LEGGI!

Posts Tagged ‘nascita

Image

<<La favola del pesce cambiato>> di Emma Dante. Disegni di Gianuigi Toccafondo.

£ 13. Edizioni L’Arboreto 2008

Ecco un altro regalo di mio marito che ben conosce la mia passione per Emma Dante, visionaria autrice di teatro. Questo libro parla dell’evento miracoloso e misterioso della nascita ed è un’incantevole e poetica metafora dei nove mesi durante i quali si forma e si trasforma, nel grembo materno, la vita umana: il pesciolino del titolo è, come rilevano fin dalla copertina i suoi occhi umani di bimbo, una vita che sta per venire al mondo. La favola che la Dante racconta parla di quel limbo ovattato, di quel bozzolo confortevole e caldo che è il ventre della mamma, il Mare primitivo da cui tutti proveniamo. Essa inizia con la prima gara che ognuno di noi è stato chiamato a disputare anche se non ne serba il ricordo: il pesciolino, che all’inizio è <<un piscitello ‘ì cannuccia come direbbero a Napoli>>,  vince  gli altri agguerriti e abili concorrenti sbaragliandoli tutti, li batte in velocità macinando vasche su vasche mentre un solerte radiocronista commenta questa avvincente gara. Il premio è la conquista della vita. Il pesciolino ingrassa solitario nella vasca fino a fondersi con essa, impara a saltare, gioca con l’acqua nel quale è immerso ma, soprattutto, nella solitudine del suo oceano privato, sente costantemente una voce di cui si innamora perdutamente, la voce della mamma. Ed è a questa voce che si abbandona, stanco morto, il pesce bambino quando il prodigio della nascita avviene: la voce dell’Oceano. A mia figlia leggevo questo libro quando aspettavo il fratellino per svelarle la meraviglia senza fine dell’attesa, lo ama e la sua immaginazione, grazie ai disegni fantasmagorici che lo corredano, galoppava sfrenata. Un libro emozionante come pochi.

Image

Tag:

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere notifiche riguardo i post

Categorie

Avvertenze sui contenuti: