LEGGI, MAMMA, LEGGI!

Posts Tagged ‘Animali

Antea, quando camminiamo per strada, è molto incuriosita e divertita dai cagnolini vestiti di tutto punto (Paris Hilton insegna…). Ecco perchè abbiamo preso questo libro:

Non vestite gli animali. Di Judi Barrett e Ron Barrett. Salani  Editore

E’ stato un ottimo acquisto. E’ un testo semplice e le illustrazioni sono spassosissime, raffigurano una serie di animali che indossano abiti (di cui non hanno affatto bisogno chiaramente) con esiti molto ridicoli: un maglioncino tutto bucherellato dagli aghi di un porcospino, un cammello con due cappelli sulle gobbe, un serpente che strisciando perde i calzoni, un topolino che scompare in un cappello troppo grande, una pecora che muore di caldo col maglione, una gallina che fa l’uovo nei pantaloni, e così via. I preferiti di Antea sono questi due:

Mia figlia adora questo libro. Leggerlo mette in moto la fantasia. Provate a fare questo stimolante gioco con i vostri bambini: chiedete loro di immaginare altri animali che indossano capi di vestiario e di disegnarli. A noi sono venute in mente queste idee:

  • una giraffa con al collo una sciarpa chilometrica
  • un millepiedi che calza tante paia di scarpe tutte diverse
  • un polipo che non sa dove infilarsi i pantaloni
  • un leone dalla bellissima criniera tutta schiacciata da un cappello
  • una mucca col reggiseno
  • un pesce con l’ impermeabile

Infine date un occhiata in internet ai lavori di William Wegman, un artista che veste i cani e li mette in pose “umane”: a noi è piaciuto da morire, geniale!

Ps: Sulla scia dell’entusiasmo che ha generato in Antea questo libro, nella lista dei prossimi acquisti abbiamo già inserito:

Vladimir Radunsky
Vestiario/Bestiario. Abiti per animali dalla collezione di Vladimir Radunsky con i suoi appunti e i suoi disegni. Donzelli Editore

Al più presto ne sentirete parlare qui perchè ho l’impressione che ci piacerà tanto 🙂

Pps: A proposito… c’è qualcuno che mi spiega il paradosso disneyano di Pippo e Pluto: entrambi cani, ma il primo veste e si comporta come un umano, il secondo è invece un cane al 100%? No, perché io sono anni che ci ragiono sopra  😉

Annunci

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere notifiche riguardo i post

Categorie

Avvertenze sui contenuti: